mercoledý ho colto l' occasione per andare alla shark pizza e far fare il primo giro alla C1, con tute le paure di un motore con 20 minuti di vita e un chilometro di strada circa sulle spalle, tutto preso dalle problematiche perdita benza, pressione olio e odori strani ho tralasciato il fatto che l' amperometro fosse un poco basso, pensando che la batteria ferma da molto si sarebbe rifatta, arrivato a desenzano notai che il minimo stentava un po ma diedi la colpa ai carbu da settare.....

al ritorno in autostrada decido di tirare un po e superarei i 140 facendo entrare in funzione anche il secondo Carter, beh il naso/sensore di mia moglie mi dice che puzza di plastica e comincio a mollare fino ai 110 finche la puzza sparisce, per poi tornare ai 140 tale e quale a prima,

praticamente la cinghia della dinamo era allentata, non caricava correttamente la batteria e alle alte velocitÓ segava il tubo che porta l' acqua al radiatore del riscaldamento , ecco spiegata la puzza di plastica bruciata ! per fortuna il tubo Ú ancora in buono stato e posso attendere per sostituirlo , ma sempre con un occhio all' acqua !!!

le piccole disattenzioni possono portare a grandi danni !!! anche quando si rifÓ in toto un motore bisogna verificare anche le cose pi¨ banali